Crostata con crema pasticcera al cioccolato e pere
Dolci cicci e pasticci

Crostata con crema pasticcera al cioccolato e pere

Voi riuscite a resistere alla seduzione del cioccolato? Io mai. La crostata con crema pasticcera al cioccolato e pere è dedicata a chi, senza mezze misure, ama i dolci goduriosi e il film di Hallström con Juliette Binoche e Johnny Depp, Chocolat. Ho regalato questa torta a mia nipote per il suo compleanno. Spero che la ricordi. Lei, come me, ama il cioccolato, il profumo dei libri e Johnny Depp. 😉

La ricetta, citando Manuel Vázquez Montalbán, è immorale. Quindi vi consiglio la crostata al cioccolato, solo se siete in vena di commettere un irrimediabile peccato di gola. La torta non dolcissima è seducente, a base di pasta frolla. Le pere interrompono con freschezza la carezza della crema pasticcera, in cui ho sciolto cioccolato extra fondente, naturale antidoto alla malinconia autunnale.

I sapori sono classici, non deludono. La pasta frolla sposa, come da copione, la crema pasticcera, quella di casa, addensata con la fecola, senza farina. Le pere sono discrete testimoni di nozze e deliziano il cioccolato.

Vediamo quali ingredienti e attrezzi da cucina sono indispensabili per la nostra crostata con crema pasticcera al cioccolato e pere. Per la pasta frolla: farina, uova, burro, zucchero semolato, zucchero a velo, Marsala, un’arancia non trattata, sale fino. Per la crema pasticcera al cioccolato: uova, latte, zucchero semolato, fecola, cioccolato extra fondente. Dobbiamo poi acquistare delle pere dolci e sode. Per cucinare mi piacciono le pere Kaiser. Hanno la giusta consistenza. Servono poi: due ciotole, una tazza o una bastardella, un pentolino per sciogliere il cioccolato a bagnomaria, una piccola casseruola, una spatola e una frusta da cucina, una forchetta per bucherellare la frolla, una tortiera a bordi bassi, carta forno, la bilancia.

Crostata con crema pasticcera al cioccolato e pere
La crostata con crema pasticcera al cioccolato e pere è un dolce goloso a base di pasta frolla.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Difficoltà: media
Preparazione: 45 minuti
Tempo di riposo della pasta frolla: 2 h
Cottura della crema pasticcera: 15 minuti
Cottura della crostata: 45 minuti
Porzioni: 12
Costo: medio

Ingredienti e quantità:

per la pasta frolla:

  • 320 g di farina bianca tipo 00
  • 180 g di burro freddo
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 125 g di zucchero a velo
  • 1 arancia non trattata
  • 1 cucchiaio di Marsala secco
  • 3 tuorli d’uovo
  • 1 pizzico di sale

per la crema pasticcera al cioccolato e pere:

  • 500 ml di latte + 2 cucchiai da aggiungere al cioccolato
  • 3 tuorli d’uovo
  • 80 g di zucchero semolato
  • 20 g di fecola di patate
  • 200 g di cioccolato extra fondente
  • 2 pere Kaiser

Come fare la crostata con crema pasticcera al cioccolato e pere

  1. Per la crostata con crema pasticcera al cioccolato e pere, preparare prima di tutto la pasta frolla. In una ciotola o sul piano di lavoro versare la farina a fontana.
  2. Unire alla farina lo zucchero a velo e il cucchiaio di zucchero semolato, mescolare gli ingredienti secchi.
  3. Aggiungere al centro della fontana il burro freddo, tagliato a pezzetti. Con le dita incorporarlo velocemente alla farina e allo zucchero.
  4. Rompere le uova, separando l’albume dal tuorlo. A questo punto, unire all’impasto i tre tuorli, il pizzico di sale, il cucchiaio di vino Marsala, la buccia grattugiata dell’arancia non trattata. Ricordatevi di lavare sempre gli agrumi, prima di grattugiarne la scorza.
  5. Impastare velocemente, sino a ottenere un composto omogeneo. Avvolgere la palla di pasta frolla nella pellicola trasparente e farla riposare in frigorifero per almeno due ore. Potete anche preparare la base per la crostata il giorno precedente, togliendola dal frigo mezz’ora prima di stenderla e farcirla.
  6. Per la crema pasticcera al cioccolato e pere: rompere le uova e separare l’albume dal tuorlo. In una casseruola mettere i tre tuorli e montarli a freddo con lo zucchero, sino a ottenere un composto spumoso. Unire la fecola e incorporarla. Io utilizzo una frusta da cucina a mano, nulla vieta di utilizzare le fruste elettriche.
  7. Intiepidire, a questo punto, il latte, versarlo a filo nella casseruola dove avete montato le uova con lo zucchero e la fecola. A fiamma dolce, mescolando con una spatola, portare la crema pasticcera a bollore. Farla addensare per 5 minuti, spegnere la fiamma, rovesciarla in una ciotola.
  8. Come trasformare la crema pasticcera base nella crema al cioccolato? Spezzare il cioccolato extra fondente metterlo in una tazza da colazione e aggiungere 2 cucchiai di latte. Riempire per un terzo un pentolino con l’acqua, appoggiare la tazza con il cioccolato nel pentolino e, a fiamma dolce, far sciogliere il cioccolato, mescolandolo con una spatola pulita.
  9. Togliere dal fuoco il cioccolato sciolto a bagnomaria, lasciarlo intiepidire, mescolandolo di tanto in tanto. Incorporarlo alla crema pasticcera.
  10. Preriscaldare il forno a 180 °C. Togliere la pasta frolla dal frigorifero. Tagliare il panetto di frolla, in modo tale da utilizzarne ¾ per la base ¼ per le decorazioni.
  11. Stendere con il mattarello la pasta frolla, che servirà da base per la crostata. Lo spessore deve essere di circa 1 cm. Coprire con la carta forno il fondo della tortiera.
  12. Lavare, sbucciare, privare dei semini le pere Kaiser. Tagliare ogni pera a metà, da ogni metà, ricavare 8 fettine. Le fette di pera devono essere consistenti, non troppo sottili.
  13. Adagiare la base di frolla nella tortiera. Bucherellarla con i rebbi di una forchetta. Versare ora la crema pasticcera al cioccolato. Disporre le fettine di pera sulla crema pasticcera al cioccolato.
  14. Con il matterello, stendere la pasta frolla rimasta dello spessore di circa un centimetro. Con uno stampo per biscotti a forma di cuore ricavare le decorazioni. Disporre i cuori di frolla sul bordo della crostata, al centro e sulla crema pasticcera al cioccolato, tra una fettina di pera e l’altra.
  15. Infornare la crostata con crema pasticcera al cioccolato e pere. Cuocerla per 50 minuti. Lasciarla raffreddare prima di tagliarla a fette. La goduria è garantita. 🙂 😉
Annunci
Contrassegnato da tag

Un pensiero riguardo “Crostata con crema pasticcera al cioccolato e pere”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.