Biscotti di Natale. Stelle di frolla farcite
Dolci cicci e pasticci

I biscotti di Natale. Stelle di pasta frolla farcite

Sapete cosa regalo a Natale, libri e pigiami a parte? Tanti, tantissimi biscotti home-made. Mi piace farli e gli amici ormai se li aspettano. 🙂 Il loro buon profumo è già una festa. Il countdown impone di iniziare gli esperimenti in cucina. Ieri ho così sfornato le stelle di pasta frolla farcite con confettura di mele cotogne e miele alle nocciole. Penso che quest’anno, oltre agli immancabili biscotti al cocco, tra i cadeaux, tra i regali golosi ci saranno anche questi dolcetti. Contenti?

Avrete ormai intuito che sono una fan sfegatata della pasta frolla. Con la ricetta base, un pizzico di fantasia e le formine a forma di stella possiamo fare in casa dei deliziosi biscotti da regalare. Per confezionarli bastano: scatole di latta o sacchetti trasparenti per alimenti, spago e nastro colorato, delle piccole etichette dove scrivere gli ingredienti. In etichetta consigliate anche di riporre i biscotti in un contenitore a chiusura ermetica. Da noi non arrivano al giorno dopo. 😉

Possiamo sfornare le stelle di pasta frolla qualche giorno in anticipo e conservarle in una scatola di latta. Meglio farcire e confezionare i biscotti un paio di giorni prima di Natale.

Per la farcitura delle stelle di pasta frolla possiamo usare le confetture e le marmellate che preferiamo o che abbiamo in dispensa. Io ho usato la mia confettura di mele cotogne e del miele alle nocciole.

Quali ingredienti e strumenti di cucina ci servono per i nostri biscotti di Natale? Per la pasta frolla: farina, uova, burro, zucchero semolato, zucchero a velo, Marsala, un limone non trattato, sale fino. Per la farcitura: confettura di mele cotogne e miele alle nocciole. Occorrono poi: una ciotola, un coltello, una formina per biscotti a forma di stella, una formina tonda piccola, dei pirottini, carta forno, una placca, la bilancia, scatole di latta per conservare i biscotti sino al momento del confezionamento.

Biscotti di Natale. Stelle di frolla farcite
I biscotti di Natale a base di pasta frolla si possono preparare qualche giorno prima. Meglio conservarli in scatole di latta.
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 45 minuti
  • Tempo di riposo della pasta frolla: 2 h
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: basso

Ingredienti e quantità:

per la pasta frolla:

  • 320 g di farina bianca tipo 00
  • 180 g di burro freddo
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 125 g di zucchero a velo
  • 1 limone non trattato
  • 1 cucchiaio di Marsala secco
  • 3 tuorli d’uovo
  • 1 pizzico di sale

per la farcitura dei biscotti:

  • 1 vasetto di confettura di mele cotogne
  • 1 vasetto di miele alle nocciole

Come fare le stelle di pasta frolla farcite

  1. Per i nostri biscotti di Natale, preparare prima di tutto la pasta frolla da cui ricavare le stelle. In una ciotola o sul piano di lavoro versare la farina a fontana.
  2. Unire alla farina lo zucchero a velo e il cucchiaio di zucchero semolato, mescolare gli ingredienti secchi.
    Aggiungere al centro della fontana il burro freddo, tagliato a pezzetti. Con le dita incorporarlo velocemente alla farina e allo zucchero.
  3. Rompere le uova, separando l’albume dal tuorlo. A questo punto, unire all’impasto i tre tuorli, il pizzico di sale, il cucchiaio di vino Marsala, la buccia grattugiata del limone non trattato. Ricordatevi di lavare sempre gli agrumi, prima di grattugiarne la scorza.
  4. Impastare velocemente, sino a ottenere un composto omogeneo. Avvolgere la pasta frolla nella pellicola trasparente e farla riposare in frigorifero per almeno due ore. Potete anche preparare la frolla il giorno precedente, togliendola dal frigo mezz’ora prima di stenderla per ricavarne i biscotti.
  5. Infarinare leggermente il piano di lavoro e con il matterello stendere la pasta frolla dello spessore di circa 1/2 cm. Ricavare con il taglia biscotti un numero pari di stelle. Con la formina tonda forarne la metà. Impastare i ritagli sino a esaurire la frolla.
  6. Preriscaldare ora il forno a 180 °C. Rivestire la placca con un foglio di carta forno. Quando il forno ha raggiunto la temperatura, cuocere i biscotti. Le stelle di frolla intere devono rimanere in forno per 10 minuti, quelle con il foro per 8. La cottura dei biscotti dipende dalla grandezza della formina utilizzata, non cuoceteli troppo a lungo. In superficie la pasta frolla deve risultare dorata, non bruna.
  7. Per la farcitura, spalmare mezzo cucchiaino di confettura di mele cotogne o di miele alle nocciole sulla superficie di ogni biscotto non forato. Appoggiare alla confettura o al miele il biscotto con il foro, premere le stelle di pasta frolla delicatamente con le dita. Si devono baciare i lati dei biscotti rimasti a contatto con la placca.

Ricordate di farcire le stelle di pasta frolla (fase 7) poco prima di confezionare i biscotti. Potete ricavare dall’impasto biscotti senza farcitura. Scegliete la formina che più vi piace e preparate i biscotti con le persone più care. I biscotti di Natale avranno un sapore migliore. A presto. 🙂

Annunci

6 pensieri riguardo “I biscotti di Natale. Stelle di pasta frolla farcite”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.