Spaghetti quadrati con sugo piccante di ciuffi di calamaro
Primi minestre e brodini

Spaghetti con sugo piccante di ciuffi

Quando cucinare con buon pesce se non durante le feste? Intrigante primo piatto della Vigilia di Natale, gli spaghetti con sugo piccante di ciuffi vanno a nozze con le aspettative e le necessità delle ultime ore dell’anno. Non deludono, si preparano facilmente e, dulcis in fundo, possono essere annaffiati da bollicine vivaci e raffinate. La mia mise en place non è elegante, voi saprete fare certamente piatti minimal chic, capaci di strizzare l’occhio alla prima alba del 2018, che tutti immaginiamo foriera, anticipatrice, di giorni creativi e sereni. Sarà così? 😉 Ve lo auguro.

Come i calamari ripieni con salsiccia e pinoli, anche il sugo piccante di ciuffi di calamari può essere cucinato il giorno prima, conservato in frigorifero e riavviato un poco prima di condire la pasta. Con il sugo di pesce a me piacciono spaghetti non troppo sottili e ruvidi. Sono perfette con questo condimento, piccante e intenso, anche le linguine. La ricetta è facilissima.

Quindi il 30 dicembre svegliatevi presto e acquistate: ciuffi di calamari, una buona e densa passata di pomodoro, peperoncino, olio evo, aglio, prezzemolo fresco, spaghetti ruvidi o linguine, sale grosso. Per cucinare sono necessari: una casseruola, o il coccio per il sugo, una pentola per la cottura della pasta, lo scolapasta, un frullatore o la mezzaluna per tritare prezzemolo e aglio. So che il prezzemolo surgelato è più comodo, profumo e sapore non competono con il prezzemolo fresco. Scegliete quello che preferite, in base al tempo che avete a disposizione.

Spaghetti con sugo piccante di ciuffi
Spaghetti con sugo piccante di ciuffi
Sugo piccante con ciuffi di calamari
Il sugo piccante con ciuffi di calamaro si può preparare il giorno prima
  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Porzioni: 6
  • Costo: medio

Ingredienti e quantità per la preparazione degli spaghetti quadrati con sugo piccante di ciuffi:

  • 420 g di spaghetti quadrati
  • 800 g di ciuffi
  • 2 bottiglie di passata di pomodoro
  • 20 g di prezzemolo fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino fresco o 2 peperoncini essiccati
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • un quarto di bicchiere di vino bianco secco
  • sale grosso

Come cucinare gli spaghetti con sugo piccante di ciuffi

  1. Per preparare gli spaghetti con sugo piccante di ciuffi, prima di tutto lavare i molluschi, disporli su carta assorbente per eliminare l’acqua.
  2. Lavare e mondare ora il prezzemolo, staccando le foglioline. Disporre le foglie di prezzemolo su un canovaccio oppure asciugarle in una centrifuga. Privare l’aglio della camicia e dell’anima. Spezzare il peperoncino con le dita.
  3. Con il frullatore o con la mezzaluna, tritare il prezzemolo e l’aglio. Versare nel coccio o nella casseruola un filo d’olio extravergine d’oliva. Unire il trito di prezzemolo e aglio, aggiungere il peperoncino spezzato. Rosolare a fiamma dolce, per uno o due minuti, facendo attenzione a non far annerire il prezzemolo.
  4. Aggiungere i ciuffi al trito, farli insaporire, sfumare con il vino bianco. Cucerli per qualche minuto, sino a far evaporare la parte liquida. Versare, quindi la passata di pomodoro. Far sobbollire il sugo per 20/25 minuti.
  5. Nel frattempo, versare in una pentola l’acqua per la cottura della pasta, salarla e portarla ebollizione. Aggiungere gli spaghetti, cuocerli al dente, scolarli e unirli al sugo.
  6. Gli spaghetti con sugo piccante di ciuffi vanno serviti ben caldi, eventualmente cosparsi con prezzemolo fresco. Se a tavola ci sono bambini, oppure ospiti di cui non conoscete le abitudini, non aggiungete peperoncino. Portate il peperoncino in tavola, in modo tale che ogni commensale possa unirlo al sugo a suo piacimento.

I ciuffi sono tentacoli di calamari, teneri e saporiti rilasciano una naturale sapidità. Vi consiglio, prima di condire gli spaghetti di assaggiare il sugo. Di solito, non serve aggiungere sale, un pizzico di zucchero attenua, invece, l’acidità del pomodoro. Se avete tempo, preparate il sugo di ciuffi qualche ora prima, riposando migliora.

Siete pronti a festeggiare l’arrivo del nuovo anno? Se per il cenone di Capodanno non avete ancora pensato al primo piatto, gli spaghetti con sugo piccante di ciuffi sono facili e buonissimi. A presto! 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.