Biscotti di pasta frolla al cacao
Dolci cicci e pasticci

Biscotti di pasta frolla al cacao. Facili e buoni

Iniziamo la settimana con un rassicurante comfort food? Avete mai fatto i biscotti di pasta frolla al cacao? Sono facili, buoni e friabili. Volete sapere come sono i miei? Beh ieri ho modificato la ricetta della frolla di casa, aggiunto del cacao amaro e sfornato dei dolcetti golosi e cioccolatosi, da gustare con fragole e marmellata di arance. Con un biscotto al cacao e tanta frutta mi farò una coccola anche l’8 marzo. Ricordate? Dopo la neve e la maratona elettorale, arriva la festa della donna. Oltre ad amore, tenerezza e rispetto, due biscotti ce li meritiamo.

La mia ricetta della pasta frolla al cacao è tradizionale, fatta con farina, uova, burro, zucchero e qualche altro ingrediente, che poi vedremo. Non sono intollerante al lattosio e il retrogusto dell’olio nella frolla non mi piace. Perdonate la schiettezza. Detto ciò, la pasta frolla, liscia e compatta, si stende con facilità e se ne ricavano dei biscotti al cacao raffinati, non troppo dolci. Il segreto? Usare per la frolla lo zucchero a velo. Potete ottenerlo anche home-made, frullando lo zucchero semolato. Per farlo io uso un macinino elettrico per il caffè. 😉

Possiamo preparare facilmente la pasta frolla al cacao anche il giorno prima. L’impasto della frolla, avvolto in pellicola trasparente e riposto in frigorifero, si conserva perfettamente per due o tre giorni. Con le quantità di oggi si ottengono una cinquantina di biscotti. Volete conservarli? Riponeteli in una scatola di latta. Valgono i suggerimenti che vi ho dato a novembre con la ricetta delle stelle di pasta frolla farcite.

Vediamo cosa procurarci per i nostri biscotti: farina 00, cacao amaro, uova, burro, zucchero a velo, zucchero semolato, liquore Cointreau o Gran Marnier, un’arancia non trattata, sale fino. Occorrono inoltre: una ciotola per preparare l’impasto della frolla, una forchetta, un cucchiaio,  formine per biscotti, una placca, carta forno, pellicola trasparente, il matterello, la bilancia.

Biscotti di pasta frolla al cacao
I biscotti di pasta frolla al cacao sono pasticcini secchi da gustare con fragole o marmellata di arancia
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 minuti
  • Tempo di riposo della pasta frolla al cacao: 1 h
  • Cottura dei biscotti: 10/12 minuti per ogni placca
  • Porzioni: 50 biscotti (il numero di biscotti ottenuti, dipende dalla dimensione delle formine)
  • Costo: medio

Ingredienti e quantità per la pasta frolla al cacao:

  • 260 g di farina di grano tenero tipo 00
  • 60 g di cacao amaro
  • 180 g di burro freddo
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 125 g di zucchero a velo
  • 1 arancia non trattata lavata e asciugata
  • 2 cucchiai di liquore (Cointreau o Grand Marnier)
  • 3 tuorli d’uovo
  • 1 pizzico di sale

Come fare i biscotti di pasta frolla al cacao

  1. Per preparare i biscotti di pasta frolla al cacao, in una ciotola capiente versare la farina, il cacao amaro, lo zucchero a velo e un cucchiaio di zucchero semolato. Con un cucchiaio mescolare gli ingredienti secchi.
  2. Rompere le uova, separare i tuorli dagli albumi. Sistemare la farina a fontana, praticando un incavo. Unire i tuorli, un pizzico di sale, la buccia grattugiata dell’arancia. Sbattere i tuorli e incorporarli velocemente.
  3. Togliere il burro dal frigorifero, aggiungerlo a piccoli pezzi, iniziare a impastare, prima con la punta delle dita, poi con il palmo, sino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  4. Avvolgere l’impasto della frolla al cacao nella pellicola trasparente, riporlo in frigorifero per un’ora, oppure conservarlo sino al momento di preparare i biscotti.
  5. Togliere il panetto di pasta frolla al cacao dal frigorifero, tagliarlo a metà. Cospargere leggermente di farina il matterello e il piano di lavoro, protetto di carta forno. Stendere la frolla in modo tale da ottenere uno spessore omogeneo di circa mezzo centimetro.
  6. Preriscaldare il forno a 180 °C in modalità statica. Iniziare a ricavare con la formina che più vi piace i biscotti, sino a esaurire l’impasto.
  7. Disporre i biscotti sulla placca, coperta di carta forno, distanziandoli tra loro. Quando il forno ha raggiunto la giusta temperatura, cuocerli per 10/12 minuti. I biscotti più piccoli devono cuocere meno.
  8. Prima di spostare i biscotti di pasta frolla al cacao dalla placca, lasciarli intiepidire. Ricordatevi di non farli cuocere troppo a lungo. Sono golosissimi!

Ho portato in tavola i biscotti di pasta frolla al cacao con fragole e marmellata di arancia. La frolla di oggi sposa perfettamente il gusto del caffè, del pistacchio, del caramello salato, del peperoncino. Alla vostra creatività la scelta dell’abbinamento, dell’aroma con cui personalizzare frolla e farcitura.

Non preoccupatevi, sto già pensando a una ricettina di biscotti senza burro per la colazione. I biscotti di pasta frolla al cacao di oggi sono, in verità,  pasticcini secchi, che vale la pena sfornare e servire come dessert. Un comfort food troppo piacevole, per essere dimenticato. A presto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.