Seppioline in umido con piselli e cuscus
Secondi ma non troppo

Seppioline in umido con piselli e cuscus

Buona giornata! Prepariamo delle buone seppioline in umido con piselli e cuscus? Dedico la prima ricetta di primavera a un piatto semplice e veloce. Al mercato ho acquistato delle seppioline, un cuscus a grana grossa, che avevo voglia di provare. In freezer c’erano dei pisellini. Ho così pensato di cucinare una pietanza leggera, colorata e saporita.

La ricetta delle seppie in umido, accostate ai piselli, è un classico della nostra cucina, un secondo che appartiene al quotidiano. L’abbinata è vincente, i sapori delicati, il prezzo non troppo elevato. Le seppioline piacciono, di solito, anche a chi non è fan dei molluschi e ai più piccoli. Sarebbe meglio cucinare questo piatto con prodotti freschi, i sapori sono più intensi, piacevoli e distinguibili.

Con il cuscus, seppioline e piselli in umido si trasformano in un piatto unico appagante. Il cuscus o, alla francese, couscous è un prodotto, di norma, a base di farina di semola di grano duro e acqua, di origine nordafricana. Quello più diffuso nei nostri negozi, precotto al vapore ed essiccato, cuoce velocemente. Il cuscus di semola di grano duro, ricco di carboidrati, è un’ottima alternativa alla pasta.

Se acquistate seppioline fresche, prima di cucinarle in umido è necessario sciacquarle, privarle dell’occhio, se presenti, dell’osso e della sacca. Nella ricetta dei calamari ripieni con salsiccia e pinoli trovate immagini e descrizione di come procedere per pulire i piccoli molluschi. Se avete fretta, le seppioline surgelate sono di solito già pulite. Per scongelarle mettetele in un contenitore in frigorifero, il giorno successivo sciacquatele, controllate che non ci sia l’occhio, tamponatele con carta assorbente. Sono così pronte per la nostra ricetta. Dimenticavo, la naturale sapidità delle seppie permette di limitare l’uso del sale, basta nell’intingolo quello rilasciato in cottura dai molluschi.

Ecco cosa procurarci: seppioline, piselli freschi o surgelati, pomodori varietà ciliegino, passata di pomodoro, prezzemolo, pane grattugiato, peperoncino, scalogno, olio extravergine d’oliva, sale fino, cuscus. Servono inoltre: una padella a bordi alti, una piccola casseruola per la cottura dei piselli, un cucchiaio di legno, uno scolapasta per sciacquare le seppie, un tagliere per pulirle, una forchetta, carta assorbente, la bilancia.

Seppioline in umido con piselli e cuscus
Le seppioline in umido con piselli e cuscus si preparano facilmente
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura delle seppioline: 20 minuti
  • Cottura dei piselli: 25 minuti
  • Porzioni: 4
  • Costo: medio

Ingredienti e quantità per 4 persone:

  • 800 g di seppioline fresche oppure 1,200 kg di seppioline surgelate
  • 500 g di piselli surgelati oppure 800 g di piselli freschi
  • 150 g di cuscus
  • 15 pomodori ciliegini
  • 4 cucchiai di passata di pomodoro
  • 20 g di prezzemolo fresco
  • 2 cucchiai di pane grattugiato
  • 1 peperoncino
  • 2 scalogni
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale fino se necessario

Come fare le seppioline in umido con piselli e cuscus

  1. Per preparare le seppioline in umido con piselli e cuscus, la prima cosa che dobbiamo fare è pulire i molluschi. Se le seppie sono fresche, come vi ho suggerito, sciacquarle, estrarre i tentacoli, privarle dell’occhio, dell’osso e della sacca. Se le seppie sono surgelate, farle scongelare in frigorifero, sciacquarle, controllare che in mezzo ai tentacoli non vi sia l’occhio, tamponarle con carta assorbente.
  2. Se utilizzate piselli freschi, sgranarli, eliminando il baccello e lavarli. Privare lo scalogno della buccina e affettarlo. Staccare le foglioline di prezzemolo, lavarle, asciugarle e tritarle grossolanamente a coltello. Lavare i pomodorini, tagliarli a metà.
  3. In una piccola casseruola, versare un filo d’olio evo, unire lo scalogno, farlo appassire a fiamma dolce, aggiungere i piselli con mezzo bicchiere d’acqua, un pizzico di sale e portarli a cottura. Quando utilizzate piselli surgelati non aggiungete acqua, per la cottura è sufficiente quella rilasciata dal prodotto.
  4. Nel frattempo, in una padella a bordi alti, versare un filo d’olio evo, aggiungere il pane grattugiato con il peperoncino spezzettato, far sfrigolare per un paio di minuti a fiamma moderata. Pane grattugiato e peperoncino non devono bruciare. Unire ora il prezzemolo, aggiungere le seppioline, farle insaporire per 5 o 6 minuti, sino a quando l’acqua, eventualmente rilasciata, non evapori.
  5. Unire alle seppie la passata di pomodoro e i pomodorini. Cuocere per venti minuti senza coperchio.
  6. Quando i piselli sono pronti, unirli alle seppie, cuocere assieme seppie e piselli per 7 o 8 minuti. Spegnere la fiamma, mettere il coperchio, lasciar riposare per 15 minuti.
  7. A questo punto, riavviare il fornello e aggiungere il cuscus, sgranandolo con i rebbi della forchetta, cuocerlo secondo le indicazioni riportate in confezione. Io ho cotto il cuscus 5 minuti, quindi, ho spento la fiamma, messo il coperchio. Ho lasciato riposare il cuscus per 10 minuti, riavviato la fiamma, sgranato le perle e amalgamato per 2 o tre minuti ancora. Solo se necessario, aggiustate di sale.
  8. Le nostre seppioline con piselli e cuscus sono pronte. Prima di servirle, conditele a crudo con un filo d’olio extravergine. 🙂

Quando cucino le seppioline in umido con pomodoro fresco o conservato, non sfumo i molluschi con il vino. Non ne amo molto l’acidità. Se ci sono bimbi a tavola, meglio non usare pepe e peperoncino.

Se non volete accostare alle seppie il cuscus, potete portare in tavola questa buona e semplice pietanza con pane casereccio abbrustolito o con fettine di polenta, ripassata al forno. Buon pranzo!

Annunci

3 pensieri riguardo “Seppioline in umido con piselli e cuscus”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.