Frittata primavera con cipollotti e zucchine
Secondi ma non troppo

Frittata primavera. Facile al forno e con uova sicure

Vi va una frittata che profuma di primavera? Quella di oggi super facile e cotta in forno è fatta con zucchine, cipollotti freschi e petali di fiordaliso. I petali di fiordaliso danno colore, potete sostituirli con fresche foglioline di salvia o di timo. Visto che in cucina spesso abbiamo l’esigenza di preparare piatti veloci, la ricetta di oggi vi piacerà. La frittata primavera è sfiziosa e leggera, perfetta per la scampagnata di pasquetta, per la schiscia, o schiscetta, che dir si voglia.

La frittata al forno con cipollotti e zucchine si prepara in dieci minuti, è buona appena sfornata, nel pane fresco il giorno successivo. Tagliata a quadrotti si trasforma in uno stuzzichino, da portare in tavola quando è ora di aperitivo. Che dite?

Per la mia frittata primavera ho usato dei cipollotti rossi di Tropea. Delicati e, non ci crederete, digeribilissimi, i cipollotti sono cipolle non ancora mature. Se vi piacciono, aggiungeteli crudi alle insalate, fanno benissimo. Sono ricchi di vitamine, sali minerali, hanno proprietà diuretiche. Dei cipollotti potete utilizzare anche la parte più fresca del gambo. Tagliato sottilmente, può essere aggiunto a frittate, minestre, risotti, piatti di pesce, salse. Non dimenticate che, rispetto ai cipollotti bianchi, quelli rossi sono più dolci.

Dopo la divagazione sul cipollotto, torniamo alla ricettina della frittata. Ecco cosa procurarci: uova, fecola di patate, zucchine, cipollotti rossi, Parmigiano Reggiano, timo, se disponibili, petali di fiordaliso, olio evo, sale, pepe nero. Servono poi: una padella per la cottura delle zucchine, una ciotola, fruste elettriche o una classica frusta da cucina, una ciotola, un tagliere, un cucchiaio, un coltello, una pirofila tonda con diametro 22/24 cm, carta forno.

Frittata primavera con cipollotti e zucchine
La frittata primavera con cipollotti e zucchine è leggera, perché cotta in forno.
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Porzioni: 4
  • Costo: basso

Ingredienti e quantità:

  • 6 uova
  • 3 zucchine di dimensioni medie
  • 2 cipollotti freschi
  • 3 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di fecola di patate
  • timo fresco qualche fogliolina
  • petali di fiordaliso o 3 foglie di salvia spezzettate
  • olio extravergine d’oliva
  • sale fino q.b.
  • pepe nero q.b.

Come fare la frittata primavera al forno

  1. Prima di preparare la frittata primavera, dobbiamo occuparci di pulire e tagliare zucchine e cipollotti. Quindi, dopo averle lavate, spuntare le zucchine, eliminando le estremità. Tagliarle a metà sia orizzontalmente, che per il lungo. A questo punto ricavare da ogni metà, quattro o cinque bastoncini. Pulire anche i cipollotti, privandoli della parte più esterna, tagliarli a rondelle sottili. Tagliare a pezzetti anche la parte del gambo, vicina al bulbo.
  2. In una padella antiaderente versare due cucchiai di olio extravergine, avviare la fiamma, scaldare la padella, aggiungere le zucchine. Cuocerle a fiamma vivace per 10 minuti, rigirandole di tanto in tanto. Le zucchine devono rimanere sode. Spegnere la fiamma, salarle leggermente, lasciarle intiepidire.
  3. Nel frattempo, rompere le uova, uno alla volta, in un piatto fondo. Dopo averne verificato la freschezza, versare le uova in una ciotola. Aggiungere due pizzichi di sale, un’abbondante macinata di pepe, la fecola, il parmigiano grattugiato.
  4. Con le fruste elettriche o con la classica frusta da cucina sbattere le uova, sino a ottenere un composto spumoso e omogeno. Unire, una volta tiepide, le zucchine, il timo, i petali di fiordaliso, o qualche fogliolina sminuzzata di salvia, metà cipollotti.
  5. Preriscaldare il forno a 180 °C, rivestire di carta forno la pirofila. Quando il forno ha raggiunto la temperatura desiderata, versare le uova sbattute nella pirofila, disporre sulla superficie della frittata le restanti rondelle di cipollotto.
  6. La frittata primavera cuoce, a forno caldo, in 35 minuti. Sfornatela quando la superficie risulta dorata. Servitela subito oppure conservatela per il giorno successivo in frigorifero, sigillando il contenitore in cui è riposta.

La frittata primavera è leggera e facilissima da preparare, non ci sono passaggi difficili, serve però rispettare qualche buona norma di igiene e controllare che le uova siano fresche. Ecco qualche consiglio.

Per la frittata primavera, scelgo uova sicure

Nei giorni che precedono Pasqua, molti di noi useranno tante uova per sfornare pizze salate, pastiere, colombe, pasta fatta in casa. Facciamo attenzione a verificare che le uova non siano scadute, controllando la data stampata sulla confezione e, generalmente, su ogni uovo.

Condivido le informazioni contenute nell’opuscolo, messo a disposizione dal Ministero della Salute Ecco perché mangi uova sicure. Se avete tempo leggetelo con attenzione accedendo al link.  Scoprirete che, già all’esame visivo e olfattivo, chiunque può capire se un uovo è stato ben conservato.

Per la nostra frittata primavera, usiamo uova che abbiano un tuorlo a forma di cupoletta, non schiacciato e albume lucido, unito al tuorlo. Le uova non devono emanare odore, né avere all’interno di tuorlo e albume sostanze estranee.

Per fare la mia facile frittata al forno, o per le vostre preparazioni, rompete le uova sul bordo di un piatto, differente da quello utilizzato per amalgamare o impastare. Dopo averle maneggiate, lavate le mani, il piano di lavoro e le stoviglie utilizzate.

Anche le cose più facili vanno fatte con cura e attenzione, soprattutto in cucina. Scusate la morale. 😉 Un abbraccio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.