Secondi ma non troppo

Quiche rustica con zucchine e ricotta di pecora

Buona settimana. 🙂 Che ne dite di preparare una golosa quiche rustica con zucchine e ricotta di pecora? Ho trovato in dispensa un pacchetto dimenticato di farina integrale e mi è venuta voglia di improvvisare qualcosa di buono, da mettere in pista in poco tempo. La quiche di oggi è una facile torta salata, con una ricca farcitura e una base di pasta brisée. 😉

Non ho usato il solito rotolino venduto nei supermercati. La pasta brisée, diversamente dalla pasta sfoglia, si ottiene in poche mosse. Credetemi, il rotolino pronto non è indispensabile. Se avete mezz’ora di tempo, vale la pena farsi in casa una buona brisée. Occorrono farina, burro freddo, acqua gelata, sale, una ciotola appena tolta dal frigorifero. Lavorando velocemente gli ingredienti, si ottiene un panetto, simile a quello della frolla. Avvolto in pellicola, l’impasto di brisée deve riposare in frigorifero per mezz’ora o sino al momento dell’uso. In frigorifero si può conservare un paio di giorni.

Per la farcitura della mia quiche, a base di zucchine e ricotta di pecora, ho preparato una pasta brisée un po’ diversa, dal gusto rustico, miscelando farina di grano tenero e farina integrale. Mi è piaciuta molto.

Se volete fare la quiche ecco gli ingredienti. Per la pasta brisée servono: farina di grano tenero tipo 00, farina integrale, acqua minerale frizzante, sale fino. Per la farcitura: zucchine, ricotta di pecora, panna vegetale, un cipollotto, un uovo, parmigiano, sale, pepe, semi misti, olio evo. Procuratevi: una padella per la cottura delle zucchine, tre ciotole, un matterello, una pirofila, carta forno, pellicola da cucina, un cucchiaio di legno e una spatola da cucina, una forchetta, la bilancia.

Quiche rustica con zucchine e ricotta di pecora
La quiche con zucchine e ricotta di pecora è una torta salata con una base di pasta brisée fatta in casa
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 50 minuti
  • Porzioni: 6
  • Costo: basso

Ingredienti e quantità:

per la pasta brisée

  • 150 g di farina di grano tenero tipo 00
  • 100 g di farina integrale
  • 125 g di burro
  • 100 ml di acqua minerale frizzante
  • 5 g di sale fino (2 pizzichi)

per la farcitura della quiche

  • 200 g di ricotta di pecora
  • 4 zucchine di media grandezza
  • 1 cipollotto
  • 200 ml di panna vegetale
  • 40 g di Parmigiano Reggiano
  • 1 uovo
  • timo fresco o essiccato
  • semi misti o pinoli
  • olio extravergine d’oliva
  • sale fino q.b.
  • pepe nero q.b.

Ricetta della quiche rustica con zucchine e ricotta di pecora

Per preparare la nostra quiche rustica con zucchine e ricotta di pecora, la prima cosa da fare è riporre in frigorifero per un’ora una ciotola e il matterello. Come vi ho raccontato, il segreto per ottenere una buona pasta brisée è utilizzare ingredienti e attrezzi da cucina freddi.

Nella ciotola versare le farine, miscelarle con una forchetta, aggiungere due pizzichi di sale fino, il burro freddo tagliato a pezzetti.

Lavorare velocemente, con la punta delle dita, farine e burro sino a ottenere un composto sabbioso.

Aggiungere ora, un poco alla volta, l’acqua, lavorando l’impasto, prima con la punta delle dita. poi con il palmo. Il panetto di pasta brisée dovrà risultare morbido e omogeneo.

Avvolgere la pasta brisée nella pellicola trasparente, lasciarla risposare in frigorifero per un paio d’ore o sino al momento dell’uso.

Nel frattempo, lavare, spuntare e tagliare le zucchine a rondelle sottili. Lavare il cipollotto, eliminare la buccia, tagliare a rondelle il bulbo, tenere a parte la parte verde del gambo.

Versare nella padella antiaderente 2 cucchiai di olio evo, unire il cipollotto, stufarlo a fiamma dolce. Aggiungere le zucchine, qualche fogliolina di timo, cuocere per una decina di minuti a fiamma vivace, rigirando, di tanto in tanto, con una spatola da cucina.

Quando le zucchine saranno appassite e leggermente dorate, spegnere la fiamma, unire un pizzico di sale, trasferirle in una ciotola, lasciarle intiepidire.

Togliere dal frigorifero il panetto di pasta brisée, infarinare il piano di lavoro e il matterello. Tagliare un quarto del panetto, tenerlo a parte per guarnire la quiche, rimettendolo in frigorifero, avvolto in pellicola. Stenderne i 3/4, sino a ottenere una base di brisée dell’altezza di 3 o 4 mm.

Foderare una pirofila con carta forno, iniziare a preriscaldare il forno a 180 °C in modalità statica. Sistemare la pasta brisée nella pirofila, bucherellarne la superficie con i rebbi di una forchetta, riporla in frigorifero, mentre preparate la farcia.

In una ciotola amalgamare la ricotta di pecora con la panna vegetale e l’uovo, sgusciato in un piatto per verificarne la freschezza. Aggiungere un pizzico di sale, un’abbondante macinata di pepe nero, il parmigiano, le zucchine, mescolare gli ingredienti.

Stendere sul piano di lavoro, leggermente infarinato, il piccolo panetto di brisée, tenuto a parte. Con un coltello o con la rondella per ravioli ricavarne delle strisce. Versare la farcia sulla base di pasta brisée. Tagliare il gambo del cipollotto a rondelle, disporle sulla superficie della farcia con due cucchiaini di semi misti. Guarnire la quiche, disponendo le strisce di pasta a losanga.

Cuocere la quiche rustica con zucchine e ricotta di pecora per 50 minuti, sino a quando la superficie risulterà dorata.

Prima di servire, lasciare intiepidire. La quiche rustica con zucchine e ricotta di pecora, come tutte le torte salate, può essere preparata con un po’ di anticipo. Buon appetito!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.