cheesecake con gelatina di fragole
Dolci cicci e pasticci

Cheesecake con gelatina di fragole senza forno

Volete la ricetta di una goduriosa cheesecake con gelatina di fragole, da preparare senza usare il forno? Sabato scorso ho organizzato una cenetta tutta al femminile. Vista l’eccezionalità della situazione, un dessert speciale era d’obbligo. Lo volevo colorato, con le fragole, avvolgente come una coccola. Complici le chiacchiere, la forchettina affondava distratta nella cheesecake fragolosa e freschissima. Abbiamo fatto tardi e ci siamo sollucherate con la mia torta al formaggio un po’ improvvisata. Bella serata, dolce azzeccato!

Rispetto alla New York cheesecake, il dolce che vi propongo è fatto senza uova, ha un procedimento più semplice, non richiede cottura. L’abbondante formaggio fresco, la panna, la base di biscotti sbriciolati e amalgamati con il burro fuso, fanno della cheesecake una torta dalla personalità peccaminosa. Se decidete di servire la cheesecake come dessert, meglio optare per un pranzo o una cenetta leggeri. 😉

Per la base della cheescake ho utilizzato biscotti secchi, fatti con farina di frumento e farina integrale. Potete sostituirli con i classici Digestive. Non ho zuccherato troppo il formaggio morbido e la gelatina di fragole, in modo tale da far prevalere la naturale dolcezza della frutta.

Per la cheesecake alle fragole, preparata senza cottura in forno, ho fatto riferimento a tanti video e ricette online. Le diverse suggestioni, qualche quantità rivisitata, tante, tante fragole e una piccola fetta di mango hanno portato a un risultato piacevolissimo. L’idea non è alternativa, il dolce però è da leccarsi i baffi! Vero sorellina?

Vediamo ora insieme cosa procurarci per la nostra torta: biscotti secchi integrali, formaggio morbido tipo Philadelphia, panna fresca da montare, uno yogurt alle fragole, fragole mature, burro, zucchero a velo, zucchero semolato, colla di pesce. Per decorare: menta e mango. Servono poi: due ciotole, una casseruola, fruste elettriche, un frullatore, un mixer a immersione, un piccolo coltello per tagliare la frutta, un bicchiere graduato, una marisa (spatola da cucina), carta forno, un tagliere, la bilancia, uno stampo tondo con cerniera del diametro di 24 cm.

cheesecake con gelatina di fragole
La cheesecake con gelatina di fragole è una torta a base di biscotti secchi e formaggio morbido. Non richiede cottura in forno
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 minuti
  • Tempo di riposo della cheesecake in frigorifero: 6 ore
  • Porzioni: 10
  • Costo: medio

Ingredienti e quantità per uno stampo da 24 cm:

per la base della cheesecake

  • 240 g di biscotti secchi integrali
  • 90 g di burro fuso a temperatura ambiente

per la farcitura:

  • 400 g di formaggio morbido tipo Philadelphia
  • 200 g di fragole
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • 1 vasetto da 125 g di yogurt alle fragole
  • 100 g di zucchero a velo
  • 10 g di colla di pesce
  • 3 cucchiai di latte

per la gelatina di fragole 

  • 400 g di fragole mature
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 100 ml di acqua
  • 10 g di colla di pesce

Come fare la cheesecake con gelatina di fragole

Per preparare la cheesecake di fragole, pesare i biscotti, spezzarli grossolanamente, metterli nel mixer e frullarli. Se non si dispone del mixer, mettere i biscotti in un sacchetto per alimenti, appoggiarlo sul tagliere, sbriciolarli picchiando un batticarne sul sacchetto.

Sciogliere il burro a bagnomaria o nel microonde. Lasciarlo intiepidire, prima di utilizzarlo.

Nel frattempo, ritagliare un cerchio di carta forno del diametro della tortiera. Spennellarne con pochissimo burro fuso il fondo e sistemare la carta forno.

Lavare le fragole e asciugarle, tamponandole con carta assorbente da cucina.

Mettere i biscotti, frullati in precedenza, in una ciotola. Versare il burro, ormai tiepido, amalgamare sino a ottenere un composto compatto. Disporlo sul fondo della tortiera, stenderlo uniformemente con una spatola da cucina o con un cucchiaio. Riporre la base della cheesecake in freezer per mezz’ora, nel frigorifero per un’ora, sino a quando risulterà compatta e solida come un biscottone. 😉

Selezionare una ventina di fragole della stessa dimensione, tagliarle a metà e, ancora, per il lungo, in modo tale da ottenere delle fettine dello spessore di 2/3 mm. Per farla semplice, non devono essere né troppo sottili, né troppo spesse.

Ora, togliere dal frigorifero la base biscottata della cheesecake, disporre sul bordo della tortiera, una accanto all’altra le fettine di fragola. Tenere a parte i pezzetti più piccoli, che andranno incorporati nella farcitura di formaggio.

Ammollare in acqua fredda 10 g di colla di pesce, versare in un pentolino il latte, scaldarlo, senza portarlo a bollore. Strizzare i fogli di colla di pesce, aggiungerli, fuori dal fuoco, al latte caldo, amalgamarli con una frusta da cucina. Lasciare intiepidire.

Versare in una ciotola il formaggio, aggiungere il vasetto di yogurt, i pezzetti di fragola, il latte in cui avete diluito la colla di pesce. Montare con le fruste elettriche la panna, unendo, un poco alla volta lo zucchero a velo. Incorporare la panna al formaggio lentamente, in modo tale che non si smonti. Versare la farcitura della cheesecake sulla base biscottata, distribuendola uniformemente con la spatola. Riporre la tortiera in freezer per mezz’ora, spostarla poi in frigorifero.

Per la gelatina di fragole: ammollare in acqua fredda 10 g di colla di pesce. Tagliare grossolamente 400 g di fragole, metterle in una casseruola con due cucchiai di zucchero, cuocerle per un quarto d’ora, frullarle con il mixer, in modo tale che rimangano dei pezzetti di frutta. Unire l’acqua abbassare la fiamma. Strizzare i fogli di colla di pesce, unirli alle fragole, mescolare con una frusta da cucina per cinque minuti. Spegnere la fiamma, lasciare intiepidire la gelatina.

Togliere la cheesecake dal frigorifero, versare la gelatina di fragole sulla farcitura. Riporre la cheesecake in freezer per mezz’ora, poi spostarla in frigorifero. La cheesecake deve rimanere in frigorifero per almeno 4 o 5 ore.

Prima di servire la cheesecake, guarnirla con fettine di fragola, pezzetti di mango o di pesca, due foglioline di menta. Buona serata!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.