Blog

Dolci cicci e pasticci

Biscotti Savoiardi. I biscotin piemontesi che si fanno senza burro

Buona serata. Come state? Oggi vi racconto perché e come ho preparato i Savoiardi, i biscotti che i piemontesi chiamano nella consuetudine biscotin. Per chi non lo sapesse, i Savoiardi sono a base di uova, farina, zucchero e aromi. Delicati ed eleganti non contengono burro. Sono biscotti da inzuppo dalla storia antica. Attuali per leggerezza,… Continue reading Biscotti Savoiardi. I biscotin piemontesi che si fanno senza burro

Annunci
Antipasti e stuzzicafame

Biscotti salati al parmigiano con timo e curcuma. Facilissimi

Rieccomi con il primo stuzzicafame del blog. Ho promesso alla mia amica Maria Giovanna di condividere la ricetta dei biscotti al parmigiano con timo e curcuma, portati in tavola la vigilia di Natale. Oggi ho preparato nuovamente l'impasto, una brisée aromatica e profumata. I biscotti salati sono facili, senza uova, deliziosi, goduriosi. Mi sembrano un'ottima… Continue reading Biscotti salati al parmigiano con timo e curcuma. Facilissimi

Dolci cicci e pasticci

La mia ricetta degli struffoli con canditi allo zenzero

Cucina come sei

Eh sì, a Milano il Carnevale ambrosiano continua fino a sabato. A casa mia piovono struffoli, oggi vince l’anima meridionale. Gli struffoli, piccole delizie, che a Napoli accompagnano il Natale e i giorni grassi dell’anno, sono coriandoli di pasta, fritti, conditi con miele, agrumi canditi e momperiglia. La momperiglia è, per intenderci, un mix di confettini colorati. Sotto il Vesuvio i confetti prendono il nome di diavulilli, ai loro colori il compito di tentare il nostro sguardo e fare allegria.

Non sono una fan del Carnevale e dei suoi eccessi, mi piace però la semplicità dei dolci, che si friggono in questo periodo. Sono quasi tutti fatti con pochi essenziali ingredienti. Cambiano i nomi, gli aromi e le forme. Struffoli, cicerchiata, chiacchiere, frittelle, favette, sono prelibatezze antiche e perfette. Mi è venuta anche la rima. 🙂

La ricetta degli struffoli, presente da secoli nella…

View original post 763 altre parole

reginette con farina di castagne fatte in casa
Primi minestre e brodini

Reginette con farina di castagne fatte in casa. Il buono del Natale

La scorsa settimana ho preparato tante, tante reginette con farina di castagne. Le ho assaggiate a pranzo, condite con un sughetto semplice di funghi. Mi sono piaciute un sacco. Per conservarle e regalarle ho però deciso di essiccarle. Nella mia piccola cucina cerco di creare, con un po' di anticipo, il buono del Natale. Le… Continue reading Reginette con farina di castagne fatte in casa. Il buono del Natale

vellutata di carote viola e batata
Primi minestre e brodini

Vellutata di carote viola e batata

Buona giornata, vi va una buona e fumante vellutata di carote viola e batata? Delicata e leggera, con un colore sorprendente, scalda l'anima e appaga il palato. A proposito, il termine batata non è un refuso, ma il nome del rizotubero, della radice tuberosa, che comunemente chiamiamo patata dolce o patata americana. La mia batata,… Continue reading Vellutata di carote viola e batata

biscotti per San Martino con farina di castagne
Dolci cicci e pasticci

Biscotti per San Martino con farina di castagne

Per San Martino ho sfornato dei golosi biscotti con farina di castagne. Sono dolcetti semplici, buoni da inzuppare nel latte o intingere nel vino. Si preparano velocemente. Ho variato qualche ingrediente del mio pan meino, per ottenere un biscotto grezzo, che ricordasse nella forma un piccolo pane. La settimana di San Martino dolci, castagne e vino,… Continue reading Biscotti per San Martino con farina di castagne

Confettura di castagne fatta in casa
Dolci cicci e pasticci

Confettura di castagne homemade. Una prelibatezza

Volete assaggiare una confettura di castagne fatta in casa? Beh è una prelibatezza, un dolce peccato di gola, una crema da godersi a piccole dosi. Richiede, vi avviso, buona volontà, tempo e pazienza. Se vi va, soprattutto se in casa avete dei bimbi, provate a mettervi alla prova. L'impegno vale il risultato. Un paio di… Continue reading Confettura di castagne homemade. Una prelibatezza

Pan dei morti
Dolci cicci e pasticci

Pan dei morti. A me piace speziato

Il pan dei morti è un dolce della tradizione popolare, che, a Milano e dintorni, è consuetudine portare in tavola il 2 novembre, quando si commemorano i defunti. Il suo profumo speziato anticipa quello delle leccornie natalizie. Col trascorrere del tempo il pan dei morti è cambiato. Fatto con tanta frutta secca, un tempo, sapeva… Continue reading Pan dei morti. A me piace speziato

risotto con zucca e salsiccia al profumo di salvia
Primi minestre e brodini

Risotto con zucca e salsiccia al profumo di salvia

Prepariamo un buon risotto con zucca e salsiccia? A me piace molto, anzi moltissimo. Se volete che questo primo piatto riesca alla perfezione serve una zucca eccellente, dolce e soda. Come vi ho già raccontato, di solito, uso la Delica, oppure la mantovana. Roberto, il fruttivendolo da cui abitualmente acquisto questo meraviglioso ortaggio autunnale, non… Continue reading Risotto con zucca e salsiccia al profumo di salvia

torta di mele con farina di grano saraceno e salsa di frutti rossi
Dolci cicci e pasticci

Torta di mele con farina di grano saraceno e salsa di frutti rossi. Senza burro

Rieccomi! Per dare inizio all'autunno nella cucina di casa, un paio di settimane fa ho sfornato la torta di mele con farina di grano saraceno e salsa di frutti rossi. Un po' insolita, non troppo. Ieri l'ho rifatta, è così buona! Vi tranquillizzo subito. La torta è facile e senza burro. Quando mi sono messa all'opera,… Continue reading Torta di mele con farina di grano saraceno e salsa di frutti rossi. Senza burro